La famiglia reale

Tra il 1963 ed il 1984, Artias ha ripreso “La famiglia di Carlo IV” di Goya che si trova al Prado. Questo gruppo di mostri, dal punto di vista sia fisico, sia morale, si era dichiarato molto soddisfatto del ritratto di gruppo. Francisco avrà abbellito i suoi modelli? Solo un po’ per dare soddisfazione ai suoi committenti, ma non abbastanza per mascherare la vera natura degli importanti personaggi, dietro i quali si è rappresentato anche lui, in secondo piano, umilmente, fuori dal campo della luce che bagna favorevolmente le dinastie tarate. “Un pittore lascia sempre un porta socchiusa, perché, più tardi, un altro pittore possa andare un po’ più lontano nella stessa direzione e regolare il conto con lui” dice Artias citando Picasso. Qui bisogna ben capirsi e non avere fraintendimenti.