IL MIO ARTIAS

Perchè il mio Artias? Non per un orgoglioso possesso ma per tenerezza, complicità, comunione di emozioni e di ricerche dedicati all'arte . Philippe ha sollevato per me un magico sipario e, da guida illuminata, da amoroso folle dell'arte di tutti i tempi, mi ha fatto entrare nel mondo delle meraviglie che vorrei condividere. Il sito un mezzo per farlo.

                                                                                           Lydia Artias

Philippe Artias - IL RIBELLE

Philippe Artias nasce nel 1912 in Francia e scompare in Italia, a Numana, nel 2002, avendo scelto di godere con amore questa terra prediletta, per gli ultimi 26 anni della sua vita.

Grande patriota, partigiano decorato con la Légion d’Honneur, amico di Picasso che ha frequentato durante i cinque anni vissuti nei pressi della Vallauris, Artias fu sempre attratto dall’Italia, come tanti artisti internazionali.

Realizzò un suo vecchio sogno nel 1976, raggiungendo “la terra dei padri” come chiamava l’Italia, considerando in tal senso Raffaello, Piero della Francesca, Paolo Uccello e tanti altri.

In Francia ebbe una vita artistica molto intensa, non solo come personalità invitata nelle rassegne più prestigiose a Parigi e all’estero ( Stati Uniti, Giappone, Messico, Svizzera, Inghilterra, ecc. ) ma anche come Docente presso la Maison de la Culture di Saint Etienne, dove promosse un corso id pittura innovativa, molto stimolante, di cui, a distanza di 40 anni, c’è ancora memoria.

Per richieste e informazioni: Artias Lydia artias@virgilio.it